Pontinvrea

Falsi documenti per permesso soggiorno

Falsi documenti di assunzione per ottenere il rinnovo del permesso di soggiorno. Lo hanno scoperto gli uomini delle Fiamme gialle del comando provinciale di Genova che hanno denunciato tre persone, due italiani di 57 e 26 anni e un albanese di 38. Secondo quanto appreso, dal 2015 i primi due avrebbero dato al terzo false buste paga che venivano usate per il rinnovo del permesso di soggiorno. I due imprenditori sono stati denunciati anche per aver favorito la permanenza irregolare di uno straniero sul territorio nazionale. Le verifiche erano scattate un anno fa, quando l'albanese è stato arrestato nell'ambito di un'operazione antidroga per il traffico internazionale di 77 chili di cocaina, spediti dal Sudamerica nel porto di Genova, a mezzo container.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie