Pontinvrea

Violenze su figlia minorenne compagna

Un uomo del Ponente ligure è stato condannato a 10 anni di carcere per aver abusato della figlia della compagna che all'epoca dei fatti aveva meno di 14 anni. Nei confronti dell'uomo, accusato di violenza sessuale aggravata, il pm del tribunale di Imperia Antonella Politi aveva chiesto 6 anni e 6 mesi di reclusione. Teatro delle violenze non solo il ponente ligure ma anche una località del Lazio.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie